I 15 Panettoni più innovativi degli ultimi anni

Il panettone artigianale italiano rappresenta un mercato da 107 milioni di euro. Ogni anno questo prodotto si rinnova: c’è chi lo valorizza inserendo i prodotti del territorio o chi ne cambia forma e dimensione. In ogni caso il panettone mantiene la propria unicità tipica delle eccellenze italiane.


Scopriamo insieme i panettoni più innovativi degli ultimi anni:

Panettone con aceto balsamico – Acetaia Giusti & Pasticceria Muzzi

L’Aceto Balsamico Giusti 3 Medaglie d’Oro incontra e si unisce al celebre dolce della tradizione milanese dando vita ad un prodotto unico nel suo genere. Il gusto agrodolce dell’aceto balsamico, usato anche per la macerazione delle uvete, si fonde alla perfezione con la morbidezza e la fragranza dell’impasto del panettone.


Guappettone – Malafronte

Il panettone farcito con una golosa crema alla Guappa, il primo liquore a base di brandy e latte di bufala campana.

guappettone

Panettone al Radicchio Rosso di Treviso IGP – Fraccaro Spumadoro

La Pasticceria Fraccaro ha deciso di onorare così un prodotto fiore all’occhiello del Territorio di Treviso: il Radicchio Rosso di Treviso IGP. L’impasto del più famoso tra i prodotti milanesi viene così arricchito dal radicchio semi candito esaltandone il sapore.

Panettone al Radicchio Rosso di Treviso IGP

Panettone taggiasco – Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Questo Pandolce viene prodotto utilizzando l’olio extra vergine di oliva “Oro” taggiasco del Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia ,ottenuto dalla spremitura di sole olive taggiasche. Non vengono aggiunti canditi ma uvetta sultanina.

Panettone taggiasco

Panettone rotondo – Pasticceria Beverara

La Pasticceria Beverara, dopo un lungo lavoro di ricerca e sperimentazione, ha inventato il primo panettone sferico, chiamato Porretto. Questa creazione ha ottenuto il brevetto di unicità e innovazione a livello italiano ed europeo. 

porretto panettone rotondo

Pancapocollo – Salumificio Santoro & Lenti

Quando il capocollo Santoro incontra la maestria dei pasticceri Lenti non può che nascere un’opera unica: il Pancapocollo, il primo panettone farcito con uno dei migliori salumi pugliesi.

pancapocollo

Panettone fichi mele e noci – Infermentum

È questo il tributo a Verona, la terra dove nasce Infermentum. Prodotto scegliendo frutta lavorata con acqua e zucchero secondo il metodo di canditura tradizionale francese. Il Panettone di Infermentum è un dolce tradizionale ed innovativo al tempo stesso. Proclamato Panettone dell’Anno e premiato con il primo posto tra gli innovativi, alla Tenzone del Panettone, edizione 2017, a Parma.

Panettone fichi mele e noci

Panettone ginger – Sal de Riso

Dal celebre maestro pasticcere Salvatore de Riso, un panettone farcito con bucce di limone Costa D’Amalfi IGP, zenzero candito e crema al limoncello.

Panettone ginger

‘Ndujattone – Marco Macrì

Questo panettone salato nasce dall’idea di un pizzaiolo di Caulonia, Marco Macrì. La particolarità del nuovissimo panettone calabrese sta nell’aggiunta di gocce di ‘nduja all’impasto del classico dolce lombardo.

'ndujattone

Panettone ai grani antichi della Food Valley – Claudio Gatti

Riscoprendo i grani antichi coltivati sulle colline di Parma, il maestro pasticcere Claudio Gatti, ha creato un prodotto in cui, applicando le tecniche del panettone tradizionale, lo reinterpreta ed asseconda il proprio legame con il territorio.

Panettone ai grani antichi della Food Valley

Pepita del Po – Pasticceria Mazzari

Nasce dall’idea di Grazia Mazzali, pasticcera mantovana innamorata della propria terra: un panettone salato in vaso-cottura arricchito con il tartufo bianchetto delle golene del Po. Un prodotto che riesce ad racchiudere tutti i profumi ed i sapori del territorio.

panettone pepita del po

Zunza all’anice – Rustichella d’Abruzzo

Il sapore del panettone viene qui esaltato da un ingrediente immancabile nei dolci abruzzesi: l’anice.

zunza all'anice

Panettone al bergamotto – La Cascina

Questo panettone artigianale non contiene canditi. Viene farcito con una delicata crema al bergamotto, agrume unico e rinomato in tutto il mondo per le sue proprietà organolettiche.

Panettone al bergamotto

Panettone agli agrumi e zafferano di Sicilia – Fiasconaro

I sapori della tradizione siciliana intervengono qui per rendere speciale il panettone agli agrumi di Fiasconaro. Questo panettone è infatti arricchito da arancia e limone canditi, purea di mandarino e zafferano di Sicilia. Ad impreziosire questo prodotto un packaging d’eccezione firmato Dolce&Gabbana.

Panettone agli agrumi e zafferano di Sicilia

Crema spalmabile al panettone – Rizzati

Questo splendido prodotto sembra anticipare i trend previsti da Whole Foods per il 2020. La crema spalmabile al panettone è completamente biologica e priva di glutine. Ha una base di burro di cacao, zucchero di canna e latte scremato ed è arricchita per il 20% da uva sultanina e da pezzetti di arancia calabrese canditi.

crema spalmabile al panettone

Menzione speciale:

Panettone in praline – Davide Comaschi

Il maître chocolatier di fama mondiale Davide Comaschi, unico italiano ad aver vinto il World Chocolate Masters, ha presentato quest’anno la prima pralina al gusto di panettone, chiamata “Panettone-Milano”. In soli 4 cm è riuscito a racchiudere tutta la dolcezza, il gusto e l’unicità del più celebre tra i prodotti tradizionali italiani natalizi.

Panettone in praline
Torna in alto