Agribirrificio La Morosina: la birra agricola 100% Made in Lombardia

La Morosina produce una birra agricola realizzata con materie prime coltivate e trasformate in Lombardia all’interno dei confini dell’azienda agricola.

Emerge e La Morosina

Abbiamo avuto il piacere di parlare con Filippo Ghidoni, titolare dell’azienda. Abbiamo provato una grande soddisfazione nello scoprire di come siano entrati in contatto con Emerge casualmente, attraverso una conoscenza, e come ad oggi siano soddisfatti dei nuovi buyer con i quali stanno ampliando il business.

Sono entrato in contatto con Emerge, nello specifico nella persona di Giorgio Bertolini attraverso una mia conoscenza, che non lavora nel nostro settore ma che me l’ha segnalato fiduciosa che potessi trovare la collaborazione utile alla mia azienda.
Così fortunatamente è stato.

Filippo Ghidoni

Titolare, Agribirrificio La Morosina


Breve storia dell’azienda

L’azienda Agricola Cascina Morosina nasce nel 1600 come uno dei primi insediamenti nella pianura alluvionale del Parco del Ticino, confinante con la via Mercatorum, costruita dai romani per collegare il lago di Como con la città di Pavia.

La storia dell’azienda inizia quando nel 1981 Giuseppe Pasini, casaro originario di Abbiategrasso, acquista la Cascina Morosina. Di fronte alla cascina costruisce il suo caseificio dove, insieme alla moglie Virginia Daghetta, trasforma il latte dei produttori locali e produce formaggi tipici del territorio lombardo. Nello stesso periodo, la coltivazione del granoturco viene affiancata all’attività casearia.

Nel 2010, Filippo Ghidoni, nipote dei Signori Pasini, assume la guida dell’azienda agricola e sviluppa un progetto ambiziosissimo: la produzione di una birra agricola a km zero. Filippo progetta di convertire la produzione agricola da monocultura del mais creando un prodotto di filiera locale al 100%.

luppolo prodotto da La Morosina


Inizia così la coltivazione di orzo distico e luppolo ricercando la soluzione più adatta che permetta di avvicinare il più possibile il prodotto al consumatore finale. Nel 2012 apre quindi l’agriturismo La Morosina, ospitato nel complesso medioevale della Abbazzia di Morimondo, con annesso il birrificio ed inizia la prima produzione della Birra Agricola Ticinensis Chiara.

Filippo Ghidoni ed il Dr. Jens Berthelsen

Dal 2015 la produzione dell’Agribirrificio la Morosina viene seguita da un esperto in processi di fermentazione e trasformazioni enzimatiche presenti nella produzione di birra, Dr. Jens Berthelsen. Laureato in biochimica presso l’università di Copenaghen, con un dottorato conseguito presso l’università di Londra, Jens ha lavorato sia in ambito accademico che nell’industria farmaceutica, occupandosi di microbiologia e di processi enzimatici, oltre ad aver anche  seguito alcuni progetti sperimentali sulla maltazione.

Dal 2016 inizia la produzione della “Birra Agricola La Morosina”, linea Premium dal design elegante, che risponde alla crescente domanda di prodotti del territorio da parte di ristoranti e botteghe di eccellenza.
La Morosina collabora oggi con l’Università di Milano con l’obiettivo di caratterizzare una cultivar di luppolo selvatico, autoctono della Valle del Ticino, e riuscire ad utilizzarlo nella produzione di una Birra Agricola Italiana, realizzata interamente con materie prime della Valle del Ticino. L’impegno dell’azienda consente di ottenere una birra beverina, non pastorizzata e non filtrata, dal gusto molto bilanciato, dall’inconfondibile corposità e dall’affascinante colorazione.

La birra agricola La Morosina

La maggior parte delle birre artigianali italiane vengono realizzate utilizzando materie prime acquistate sul mercato e spesso importate. Nella produzione di birra agricola invece il processo produttivo è fortemente legato al territorio e segue uno specifico disciplinare.

terreno dell'azienda agricola la morosina

Sui terreni della Morosina, irrigati dalle acque sorgive del fontanile di San Carlo, sono coltivati l’orzo ed il frumento, che vengono poi maltati direttamente nel maltificio aziendale. Gli unici ingredienti che ad oggi danno corposità e gusto alla Birra Agricola Ticinensis sono cereali, acqua, lievito ed il caratteristico luppolo dall’aroma erbaceo, di cui l’Azienda è a tutt’oggi uno dei pochi produttori in Italia. 

Tutte le birre prodotte dall’agribirrificio la Morosina godono del Marchio “Parco Ticino – produzione controllata”, certificazione concessa alle aziende agricole operanti nel Parco e che adottano buone tecniche di gestione sotto il profilo agronomico ed ambientale. Acquistare un prodotto a marchio significa contribuire a salvaguardare e rispettare l’ambiente favorendo gli agricoltori che pongono una particolare attenzione all’uso rispettoso del suolo e del paesaggio.

L’ultima novità, arrivata dopo due anni di studi e test, è la birra La Morosina Sensia, birra gluten-free in stile Golden Ale dal colore acceso dell’ambra. Partendo dal malto d’orzo l’azienda ha sviluppato una tecnica di lavorazione per eliminare completamente il contenuto di glutine riuscendo però a conservare gusto e carattere di un’autentica birra agricola Ticinensis.


Scopri l'Agribirrificio La Morosina

Torna in alto